Chi siamo

Tadano dedica tutto il suo impegno a fornire gru eccezionali e innovative in grado di soddisfare molteplici esigenze di sollevamento per i clienti di tutto il mondo.

La nostra missione

Lo slogan di Tadano “Lifting your dreams” si riferisce non solo agli obiettivi e alle aspirazioni delle singole persone, della società e della nostra azienda, ma anche all’ambizione che anima ciascuno di noi e che trasforma i sogni in realtà. Noi di Tadano crediamo fermamente che attrezzature di sollevamento di alta qualità contribuiscano realmente a creare una società migliore e a promuovere la prosperità dei nostri clienti. In quest’ottica lavoriamo per ottimizzare i nostri valori aziendali e allo stesso tempo soddisfare le aspettative di ogni soggetto interessato.
In parole semplici, siamo impegnati costantemente a raggiungere l’eccellenza in tutto il mondo e nel futuro.

La nostra filosofia

Il gruppo Tadano è fedele ai suoi valori CSR (Responsabilità sociale d’impresa) di Sozo (Creazione), Hoshi (Contributo) e Kyoryoku (Collaborazione), credendo fermamente che un’azienda può prosperare solo se è in armonia con la società e le persone. Pertanto, Tadano e il suo personale contribuiscono allo sviluppo della società a livello locale e internazionale e promuovono attività aziendali che contribuiscono a proteggere l’ambiente globale adoperandosi al tempo stesso anche per creare il massimo valore per l’azienda in modo da soddisfare e superare le aspettative di tutti i soggetti interessati. Ci proponiamo di raggiungere l’eccellenza globale, per poterci sentire orgogliosi di fronte al mondo oggi e in futuro.

Sozo (Creazione)

Creeremo innovando e andando fieri di prodotti di alta qualità.

Hoshi (Contributo)

Contribuiremo al successo dei nostri clienti e serviremo la società.

Kyoryoku (Collaborazione)

Collaboreremo per garantire la nostra felicità e rafforzare i legami tra di noi.

I nostri valori

L’obiettivo di tutto il gruppo Tadano è chiaramente definito: Ci attiviamo per fornire ai nostri clienti prodotti e servizi associati che non solo soddisfano le loro aspettative, ma le superano.

Tadano in EuropA

Tadano Europe, con sede in Germania, è il centro di eccellenza del Gruppo Tadano per lo sviluppo e la produzione di gru multistrada, gru multistrada compatte e gru cingolate Tadano. La miscela simbiotica di ingegneria e innovazione tedesche con l’elevata qualità degli standard giapponesi si traduce in gru particolarmente apprezzate per le prestazioni eccezionali sia su strada che fuori strada. Tadano Europe ospita in uno spazio di 240000 m2 la produzione, lo stoccaggio dei ricambi e il sito di prova di Zweibrücken e di Lauf an der Pegnitz, con oltre 1800 dipendenti. Le gru prodotte da Tadano Europe sono vendute in tutto il mondo attraverso la rete globale di vendita e assistenza del gruppo Tadano.

La storia di Tadano

1827 – 1954 1955 – 1988 1989 – 2007 2008 – Forward
TADANO
1919
Masuo Tadano avvia un’attività di saldatura
1931
Debutto di una macchina per produzione di doghe per botti
1945
Le incursioni aeree distruggono la fabbrica
1948
Tadano Iron Works Co. Ltd. viene fondata a Takamatsu
1948
Produzione di macchine per l’estrazione dell’olio.
1950
Presentazione della macchina per la manutenzione di binari ferroviari
1952
Apprezzamento per la macchina semplificata per la regolazione delle traversine ferroviarie
1954
Sviluppo di macchine industriali ad azionamento idraulico
1954
Costruzione del primo autocarro a cassone ribaltabile
1955
Prima gru idraulica su autocarro introdotta in Giappone
1957
La gru su autocarro OC-5 viene esposta a una fiera
1959
Trasferimento a Takamatsu City
1960
Prime esportazioni: gru ad azionamento idraulico in Indonesia
1961
Definizione della filosofia aziendale (Sozo, Hoshi, Kyoryoku)
1962
Quotata alla borsa valori di Osaka
1963
Nuova sede per il quartiere generale a Takamatsu
1963
Presentazione delle gru caricatrici serie TM
1964
Presentazione della serie di gru su autocarro TS
1966
Presentazione della serie di gru su autocarro TL
1970
Prima gru fuoristrada in Giappone
1971
Presentazione della serie di gru su autocarro TG
1971
Quotata alla Borsa di Tokyo.
1972
Sviluppato indicatore di momento di carico AML
1972
La prima sezione delle borse di Osaka e Tokyo
1973
Costituzione della prima filiale all’estero
1980
Inizia la costruzione dello stabilimento di Shido
1980
Presentazione della serie di gru caricatrici Z
1983
Presentazione delle prime piattaforme aeree
1984
Apertura dell’ufficio a Pechino, Cina.
1987
Completato il nuovo quartiere generale per le vendite a Tokyo.
1989
Cambia la ragione sociale in Tadano Ltd.
1990
Tadano acquisisce FAUN AG
1990
Raggiunto il traguardo di 100 miliardi di yen di fatturato
1991
Inizia il progetto di restauro delle statue Moai
1991
Debutta la prima gru caricatrice al mondo
1992
Presentazione della serie di gru multistrada AR
1993
Fondata in Texas Tadano America Corporation
1995
Debutta la serie di gru fuoristrada CREVO
1995
Presentazione della serie BT per la manutenzione di ponti
1996
Fondata a Singapore Tadano-Multico
1997
Costruzione a Takamatsu del Technical Research Center
1998
Il modello AR-5500M raggiunge una capacità di sollevamento di 550 tonnellate.
1998
Piattaforme aeree ad alte prestazioni pluripremiate
1999
Tadano entra nel mercato dei prodotti ambientali
2003
Apertura a Dubai dell’ufficio Tadano Middle East
2004
Il più grande richiamo di prodotti: 16000 gru
2004
Debutta la serie di gru multistrada ATF
2007
Apertura dello stabilimento di Tadotsu, che produce gru caricatrici
2008
I macchinari di sollevamento diventano la principale attività dell’azienda.
2008
Inizia la produzione nello stabilimento di Chiba
2008
Fondazione di Tadano Faun Stahlbau GmbH
2008
Acquisisce SpanDeck Inc., ora Tadano Mantis
2010
Tadano si espande con un ufficio in Australia
2011
Tadano apre un ufficio e stabilimenti in Brasile
2012
1) Ulteriormente consolidata la rete di produzione globale; 2) L’espansione della cultura Monozukuri mette in atto i valori fondamentali
2012
Apertura in Cina di Tadano (Beijing) Ltd.
2012
Fondazione di Tadano India Pvt. Ltd. in India.
2013
Il modello GR-1600XL vanta la capacità di sollevamento più elevata della categoria
2014
Acquisizione del distributore Cranes UK Ltd.
2015
Raggiunto il fatturato netto di 200 miliardi di yen
2016
Costituzione di Tadano France SAS
2017
Costituita in Tailandia Tadano Italthai Co. Ltd.
2017
Attuazione del piano di gestione a medio termine del Gruppo Tadano
2018
Acquisizione di Waterland Trading in Olanda e in Belgio
2018
Tadano Cile SpA avvia le attività operative in Cile
2018
Apre in Russia un ufficio di rappresentanza a Mosca
2018
Partecipazione di minoranza in Manitex International Inc.
2018
Viene costituita Tadano Escorts India Pvt. Ltd.
2019
Tadano festeggia il suo 100° anniversario.
2019
Acquisizione di Demag Mobile Cranes da Terex
2019
Apre in Tailandia l’ufficio di rappresentanza di Bangkok.
2019
Costruzione dello stabilimento di Kozai che inizia la produzione
FAUN
1845
Fondazione di un’azienda di fusione del bronzo
1890
Messa in commercio di un mezzo antincendio a vapore
1910
Debutto del mezzo antincendio a propulsione mista
1914
Produzione di veicoli per l’Areonautica Militare
1918
Viene creata FAUN in seguito a una fusione
1928
Presentato il modello BEL 5, con carro B
1937
FAUN L 750 D 87
1943
A causa della guerra FAUN si trasferisce a Lauf
1956
Produzione di macchinari pesanti per l’esercito
1960
La linea di prodotti continua a espandersi in tutti i settori
1970
Il numero di spazzatrici meccaniche e di telai consegnati tocca quota 1000
1971
Ampia espansione del portafoglio di linee di prodotto
1985
Emerge la tecnologia delle gru multistrada
1986
La proprietà di FAUN passa a O&K
1987
Le gru multistrada raggiungono 50 t di capacità
1990
Tadano acquisisce FAUN (attualmente FAUN GmbH)
1991
Tadano Faun GmbH
1991
Nuove linee di gru multistrada, sviluppate nuove torrette
1995
La Società festeggia i 150 anni
1998
Debutta una gru taxi idonea a circolare su strada completamente attrezzata
2001
1) Tadano e FAUN festeggiano i 10 anni insieme; 2) debutta il nuovo sistema di guida FAUN sul modello ATF 45-3; 3) il modello ATF 80-4 presenta un nuovo sistema di sfilo del braccio telescopico; 4) Lancio della “versione civile” del modello BKF 35-4
2005
Due modelli ATF vincono il premio “Gru dell’anno”
2006
Lanciato il modello ATF 220G-5; le fabbriche iniziano a riattrezzarsi
2007
Sei novità assolute presentate al bauma
2009
Presentazione del modello ATF 130G-5 e della gru montata su autocarro HK70
2011
Presentato con particolari festeggiamenti il modello ATF 400G-6
2013
Ristrutturazione e ampliamento dei locali commerciali Lauf
2014
1) Con i modelli ATF 100G-4, ATF 70G-4 (52,1 m) debuttano i motori EU Stage IV; 2) Viene ammodernato l’edificio dei servizi amministrativi e viene costruita un’officina di collaudo
2018
Lancio in Europa della linea di gru cingolate a braccio telescopico
2019
Lancio dei modelli di gru a 4-5 assi
2020
Le organizzazioni di vendita e assistenza si fondono
2021
Nuova serie HK, AC 4.80-1 accelera l’innovazione
2021
I modelli GR sono reintrodotti in Europa
2021
Inizia la riorganizzazione. A Lauf i carri; a Zweibrücken la parte superiore
MANTIS
1964
Spandeck Inc. inizia la produzione
1979
Presentazione della gru cingolata con braccio telescopico Mantis
1983
Presentazione del modello 5012 per la costruzione di linee elettriche.
1985
La proprietà si concentra interamente sulle gru
1990
Presentazione di 7 gru cingolate con braccio telescopico
2000
Presentazione di 5 nuovi modelli di gru cingolata con braccio telescopico
2007
Debutta il modello 200RS; serve nelle operazioni di sgombero dopo incidenti ferroviari
2008
Tadano America acquisisce SpanDeck
2009
La ragione sociale diventa Tadano Mantis
2009
Debutta il primo modello di gru dopo l’acquisizione
2014
Il modello GTC-1200 da 130 tonnellate inaugura la serie GTC
2019
Mantis compie 40 anni; Tadano ne compie 100
DEMAG
1827
Sviluppo della prima macchina da stampa Dingler a Zweibrücken
1834
Fondazione della fabbrica di macchine Dingler
1897
L’azienda cresce e diventa una società per azioni
1906
Consegna della prima gru a cavalletto su rotaia
1927
Il 100° anniversario segna risultati sorprendenti
1930
Inizia la produzione di gru, rulli, pavimentatrici
1935
Nuovo nome, avviata scuola di formazione
1950
La gru telescopica semovente è dotata di nuove funzionalità
1954
Deutsche Maschinenbau AG (Demag) acquisisce una partecipazione negli stabilimenti Dingler
1963
Debutto della gru telescopica su autocarro con capacità di 12 t
1965
Con la TC 120 ha inizio l’impiego di tubi profilati
1967
Integrazione con Demag, attenzione centrata sulle gru su autocarro
1968
Debutta la serie HC80, brevettato il sistema “Ovaloid”
1969
Cambio del nome in Demag Baumaschinen GmbH
1972
Il modello HC 50 presenta un peso di trasporto ridotto
1973
Mannesmann AG acquisisce la quota di maggioranza
1974
Debutta la serie TC 1200 con capacità di 250 t
1975
Stabilizzatori di tipo a stella su gru con braccio telescopico
1977
Demag progetta e fabbrica un carro proprio
1979
1) La potente serie TC 4000 stabilisce un nuovo standard; 2) Il modello CC 4400 raggiunge 800 t di capacità di sollevamento
1980
Debutta la serie HC 130 con nuovo progetto della struttura telescopica
1981
La fabbricazione di gru su autocarro centralizzata a Zweibrücken
1982
Il sistema Superlift viene aggiunto alle gru a braccio telescopico
1983
Mannesmann acquisisce Demag AG
1984
Inizia la produzione in serie di gru multistrada
1987
Debuttano i progetti con raccordi ad occhiello e forcelle multisezione
1990
Con l’impiego dell’asta di rinforzo viene stabilito uno standard nel settore
1992
Realizzato l’impianto di Wallerscheid per gru a braccio telescopico
1994
Il modello AC 205 raggiunge la capacità di sollevamento di 80 t
1996
AC 25: prima gru della classe City
1998
1) Debutta al Bauma la più grande gru cingolata con braccio a traliccio del mondo; 2) il modello AC 650: la più potente gru telescopica
1999
Uniti gli stabilimenti di Dinglerstraße e Wallerscheid
2000
1) debutta il modello AC 100 con sistema automatico di sfilo del braccio telescopico; 2) sviluppato sistema Pinnin con due perni laterali
2001
1) Fondata Demag Mobile Cranes GmbH; 2) Presentazione del sistema di controllo IC-1
2002
Demag acquisita da Terex Corporation
2003
1) cresce la famiglia di gru su 5 assi; 2) il braccio del modello AC 200 raggiunge i 68 m
2006
Riapre lo stabilimento di Bierbach
2008
Il modello CC 8800-1 twin, da 200 t, offre 3 novità
2012
1) Sviluppato sistema di protezione anticaduta per bracci a traliccio 2) Presentato il sistema Superlift 3800
2014
Con il modello CC 8800-1 viene completamente innovato il braccio a traliccio
2015
Sviluppo del Boom Booster con Superlift 3800
2016
IC-1 plus aumenta la capacità di stabilizzazione
2017
Lancio di Demag AC 45 City
2019
Debutto di Demag E-Pack
2019
Il Gruppo Tadano acquisisce Demag Mobile Cranes
2020
Presentazione delle gru AC 7.450-1 e GTC-1800EX
2020
Le organizzazioni di vendita e assistenza si fondono
2021
Inizia la riorganizzazione. A Lauf i carri; a Zweibrücken la parte superiore
TADANO
FAUN
MANTIS
DEMAG